ASI e Virtual Meeting

Rieccomi ragazze/i. Sto cercando di aggiornare questo blog come promesso.

Conoscete ASI? No? Allora vi spiego un po’ cos’è, ma soprattutto cos’è per me.

L’Associazione Scrappers Italia è un’ associazione no profit interamente dedicata allo scrapbooking! Sapete cos’è lo scrapbooking vero?? Siii altrimenti non sareste qui a leggerne 😉 .

Sono iscritta ad ASI dal giugno 2015 e l’Associazione, prima della pandemia, ogni domenica in alcune regioni teneva i meeting in presenza dove ci si ritrovava tutte insieme a scrappare, a chiaccherare e soprattutto a fare tantooooooo shopping. Purtroppo dal febbraio 2020 non è stato più possibile e quindi il Direttivo ASI ha pensato di non lasciare gli associati a bocca asciutta e così tramite i meeting virtuali ha permesso ad ogni socio di scrappare virtualmente per tutta Italia e ricevere il timbro di partecipazione così da riempire il Passaporto (e si noi siamo dotati di passaporto creativo).

L’anno scorso ho partecipato a tutti i meeting, a tutti i crop, a tutti gli “Scrappa con…” e addirittura a ben due Meeting Nazionale.
Ho iniziato tutti i progetti perché per ricevere il timbro della regione bastava un semplice work in progress, ma soprattutto perchè è stato il mio modo di ringraziare tutte le teachers che hanno condiviso le loro creazioni, tutte le referenti che si sono impegnate a organizzare, e l’Associazione tutta che ha permesso a me di impegnarmi settimanalmente in progetti scrap che mi estraniassero per un paio d’ore al giorno dalle problematiche della vita.
Alcuni progetti sono rimasti WIP, lì in attesa di essere terminati, altri terminati, altri ancora in attesa solo di foto.

ASI ha stabilito che anche per la prima parte del 2021 continueranno questi incontri virtuali attraverso i gruppi FB regionali e i videotutorial riservati agli associati, quindi che aspettate a iscrivervi?.
Il 17 gennaio 2021 c’è stato il primo meeting virtuale dell’anno. E sapete chi ha avuto l’onore di inaugurare l’anno? IO
Le referenti di ASI area SUD, poco prima di Natale, mi hanno chiesto di rifare da teacher (si lo ero già stata in presenza, trovate qui il post). Dopo qualche incertezza dovuta ai tempi, a zone rosse e arancioni con impossibilità di farmi arrivare materiale nuovo in tempo, al fatto che io non sono mai andata live, ma soprattutto non ho mai montato un videotutorial, alla fine ho accettato con piacere: è stato il mio modo per dire grazie all’Associazione.

Ho deciso di “provare“. Sono andata live e sono sopravvissuta. Ho realizzato un video (con degli errori che le ragazze mi hanno perdonato) e sono ultracontenta perchè mi sono messa in gioco così come mi ero ripromessa di fare. E devo ammettere che, nonostante le iniziali preoccupazioni e il timore di fare un casino, è stata una esperienza stupenda.

Ma passiamo a parlare del progetto che ho presentato al meeting. Ve lo avevo detto che amo scrapliftare, ma qui è stato un pò giocoforza scegliere un progetto di una creativa e “renderlo mio” : poco tempo a disposizione, blocco della scrapper, non potevo sprecare materiale, ero nel pallone. Allora apro le mie millemila bacheche Pinterest e cerco un progetto che possa essere fattibile, e incappo in uno STACKED mini album che in quei giorni la bravissima Michelle Kim, in arte Pinkstrawberryz, ha pubblicato.

Partendo dai lavori di Michelle e modificandone misure e contenuto ho progettato e realizzato due versioni dello stesso minialbum. Ho utilizzato materiale differente per le due interpretazioni: una l’ho realizzata con la collezione Soft & Green di Florilèges, e l’altra con la collezione Joy Parade Fancy Pants Designs per poter girare il video.

Vi lascio qualche foto.

Qui invece trovate il video in cui sfoglio entrambe le versioni.

Spero che questo terribile periodo passi velocemente, e che si ritorni prestissimo ai meeting in presenza per poterci incontrare di nuovo e abbracciarci fortissimo.

Ancora un grazie alle referenti Marilena e Marina per avermi offerto di nuovo la loro fiducia e quest’altra opportunità, un grazie speciale a tutte le ragazze che hanno rifatto il progetto, anche e soprattutto per il loro calore e per la loro pazienza.

Mi rendo conto che sto diventando logorroica nei post.

A presto!

GeGe’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...