Minialbum destrutturato

Bentrovati.
Sapete che da buona scraplifter la mia prima fonte di ispirazione è Pinterest e a seguire poi c’è IG.
Ed è dal profilo IG di Béatrice Garni che ho preso ispirazione per questo nuovo scraplift: il minialbum destrutturato di Floliescrap. Il progetto mi ha colpito subito e avendo a disposizione lo stesso materiale l’ho realizzato.

Questa volta più che uno scraplift ho realizzato un vero e proprio C.A.S.E. (Copy and Steal Everything: “copia e ruba tutto”). Ho utilizzato gli stessi prodotti, la stessa impostazione, la stessa scelta dei colori, lo stesso sketch, lo stesso titolo. In questo caso non ho fatto uno scraplift ma una COPIA, come quando si partecipa ad un corso scrap acquistando il kit e si replica il progetto paripari.



Per chi volesse replicarlo Floliescrap ha realizzato il foto-tutorial con un’altra collezione, ma io ho riprodotto il primo, l’originale.

Se volete vedere la mia versione per intero qui ho caricato il video.

Grazie come sempre per essere passati.

A presto .

XOXO

GeGe’

Fancy fold card-minialbum

Vi ricordate che io non sono brava a fare i video vero?? Figurarsi un video-tutorial 🙂
Ho girato gli step del progetto a fine gennaio perchè volevo fosse online prima di San Valentino, ma li ho montati solo la settimana scorsa. Giusto per farvi capire i miei tempi 🙂

Ho realizzato una Fancy Fold Card – Minialbum scrapliftando un progetto di Dawn Griffith.

È una card che diventa un mini accordion e che può essere un biglietto da regalare ad un’amica per il suo compleanno con le vostre foto, o ai nonni con foto dei nipoti, o da realizzare per la prossima festa della mamma.

Io l’avevo realizzata per mio marito mettendo le foto dei momenti clou del nostro matrimonio: io che strappo il fiocco fuori casa coi denti perchè si erano dimenticati le forbici, il confetto che mi ha preso in piena fronte all’uscita della Chiesa, il suo dito incerottato perchè scivolato dalle scale davanti altare per aiutare il prete a sistemare le sedie nell’attesa del mio arrivo, cose così insomma 😉 .

Se avete voglia di realizzarlo trovate il videotutorial sul mio canale youtube.

Al prossimo scraplift e a presto.

XOXO

GeGe’

ASI e Virtual Meeting

Rieccomi ragazze/i. Sto cercando di aggiornare questo blog come promesso.

Conoscete ASI? No? Allora vi spiego un po’ cos’è, ma soprattutto cos’è per me.

L’Associazione Scrappers Italia è un’ associazione no profit interamente dedicata allo scrapbooking! Sapete cos’è lo scrapbooking vero?? Siii altrimenti non sareste qui a leggerne 😉 .

Sono iscritta ad ASI dal giugno 2015 e l’Associazione, prima della pandemia, ogni domenica in alcune regioni teneva i meeting in presenza dove ci si ritrovava tutte insieme a scrappare, a chiaccherare e soprattutto a fare tantooooooo shopping. Purtroppo dal febbraio 2020 non è stato più possibile e quindi il Direttivo ASI ha pensato di non lasciare gli associati a bocca asciutta e così tramite i meeting virtuali ha permesso ad ogni socio di scrappare virtualmente per tutta Italia e ricevere il timbro di partecipazione così da riempire il Passaporto (e si noi siamo dotati di passaporto creativo).

L’anno scorso ho partecipato a tutti i meeting, a tutti i crop, a tutti gli “Scrappa con…” e addirittura a ben due Meeting Nazionale.
Ho iniziato tutti i progetti perché per ricevere il timbro della regione bastava un semplice work in progress, ma soprattutto perchè è stato il mio modo di ringraziare tutte le teachers che hanno condiviso le loro creazioni, tutte le referenti che si sono impegnate a organizzare, e l’Associazione tutta che ha permesso a me di impegnarmi settimanalmente in progetti scrap che mi estraniassero per un paio d’ore al giorno dalle problematiche della vita.
Alcuni progetti sono rimasti WIP, lì in attesa di essere terminati, altri terminati, altri ancora in attesa solo di foto.

ASI ha stabilito che anche per la prima parte del 2021 continueranno questi incontri virtuali attraverso i gruppi FB regionali e i videotutorial riservati agli associati, quindi che aspettate a iscrivervi?.
Il 17 gennaio 2021 c’è stato il primo meeting virtuale dell’anno. E sapete chi ha avuto l’onore di inaugurare l’anno? IO
Le referenti di ASI area SUD, poco prima di Natale, mi hanno chiesto di rifare da teacher (si lo ero già stata in presenza, trovate qui il post). Dopo qualche incertezza dovuta ai tempi, a zone rosse e arancioni con impossibilità di farmi arrivare materiale nuovo in tempo, al fatto che io non sono mai andata live, ma soprattutto non ho mai montato un videotutorial, alla fine ho accettato con piacere: è stato il mio modo per dire grazie all’Associazione.

Ho deciso di “provare“. Sono andata live e sono sopravvissuta. Ho realizzato un video (con degli errori che le ragazze mi hanno perdonato) e sono ultracontenta perchè mi sono messa in gioco così come mi ero ripromessa di fare. E devo ammettere che, nonostante le iniziali preoccupazioni e il timore di fare un casino, è stata una esperienza stupenda.

Ma passiamo a parlare del progetto che ho presentato al meeting. Ve lo avevo detto che amo scrapliftare, ma qui è stato un pò giocoforza scegliere un progetto di una creativa e “renderlo mio” : poco tempo a disposizione, blocco della scrapper, non potevo sprecare materiale, ero nel pallone. Allora apro le mie millemila bacheche Pinterest e cerco un progetto che possa essere fattibile, e incappo in uno STACKED mini album che in quei giorni la bravissima Michelle Kim, in arte Pinkstrawberryz, ha pubblicato.

Partendo dai lavori di Michelle e modificandone misure e contenuto ho progettato e realizzato due versioni dello stesso minialbum. Ho utilizzato materiale differente per le due interpretazioni: una l’ho realizzata con la collezione Soft & Green di Florilèges, e l’altra con la collezione Joy Parade Fancy Pants Designs per poter girare il video.

Vi lascio qualche foto.

Qui invece trovate il video in cui sfoglio entrambe le versioni.

Spero che questo terribile periodo passi velocemente, e che si ritorni prestissimo ai meeting in presenza per poterci incontrare di nuovo e abbracciarci fortissimo.

Ancora un grazie alle referenti Marilena e Marina per avermi offerto di nuovo la loro fiducia e quest’altra opportunità, un grazie speciale a tutte le ragazze che hanno rifatto il progetto, anche e soprattutto per il loro calore e per la loro pazienza.

Mi rendo conto che sto diventando logorroica nei post.

A presto!

GeGe’

Scraplift per il contest di CreativeStudio

Bentrovate. Ogni tanto mi ricordo di aggiornare il blog.

Il mese di giugno è stato intenso, in primis per motivi famigliari (e per fortuna che c’è lo scrap, la mia isola felice) e poi perchè è stato il mese in cui ho provato a partecipare a dei contests (concorsi a premi) proposti dagli shop da cui acquisto materiale scrap.

Il primo di cui vi parlo oggi è quello indetto da Creative Studio.

Il tema del contest era lo SCRAPLIFT!!! Si poteva scegliere uno qualsiasi dei lavori scrap realizzati dal DT dello shop e reinterpretarlo. Unico vincolo era l’utilizzo di almeno un prodotto Creative Studio.

Io ho scelto di scrapliftare (io direi replicato in toto) il December Daily di Francesca Donà , che mi ero ripromessa di replicare già da tempo, e allora quale migliore occasione.

contest Dona

Ah non vi ho detto che l’ho vinto? Sono di nuovo in peacock mood.

Qui la mia versione del mini, utilizzando la splendida collezione Sky Blue di Creative Studio e i relativi abbellimenti. non potevo non vincere è una collezione che fa tutto da sola.

IMG_20190625_143801

La versione completa potete vederla in questo video.

Grazie ad Antonella Lamarra di CreativeStudio, al suo splendido DT in particolare Francesca Donà.

A presto.

XOXO

GeGe’

Esercizi di scrapbooking by Scrap it easy

Buongiorno e ben trovate.

Oggi vi parlo di due cards che ho realizzato seguendo “Esercizi di scrapbooking” un’iniziativa davvero simpatica proposta da “Scrap it easy”.  Ogni mercoledì c’è un live tenuto da Serena in cui realizza un progetto che le ragazze del DT hanno precedentemente esposto sul blog dello shop. Quindi si può realizzare in diretta insieme a lei il progetto oppure, come ho fatto io, realizzarlo successivamente poiché il video è sempre disponibile sulla pagina FB.
Il progetto in questione è di Federica Reale (in arte Kushi) e qui potete vedere la sua interpretazione, io invece l’ho realizzata così:

Una prima versione è una card motivazionale dedicata a me stessa … a volte se ne ha bisogno.

IMG_20190309_164303

Una seconda card con la stessa struttura l’ho realizzata per regalarla ad una cara amica e compagna di scrap che il 3 marzo ha compiuto gli anni.

IMG_20190304_163035.jpg

Ho utilizzato per entrambe le cards il paper pad “Documentary” di “Dear Lizzy”.
Ringrazio tantissimo Serena per quest’iniziativa e e il suo DT che ci accompagna  durante i live (voi non sapete le risate) e non vedo l’ora di iniziare il prossimo progetto.

A presto

XOXO GeGe’